dicembre 15, 2008

LA TRAMA DEL TEMPO

Posted in COSE LONTANE, GENIO E SREGOLATEZZA, MALINCONIE URBANE tagged , , , , , , , , , , a 5:45 pm di biaraven

tn_time2Sfuggo alla trama ordita dal tempo,
mi allontano rapidamente dal cerchio di fuoco dell’ignobiltà,
affranta,
scoraggiata,
delusa.
Urla il bianco d’angelo che si annida
in fondo ai miei occhi.
Donna senza tempo,
strappo il velo dei minuti,
che mi attanaglia…
In attesa di una nuova era.

Annunci

febbraio 4, 2008

LA PREGHIERA DELLA SERA DI RIMBAUD

Posted in COSE LONTANE tagged , , , , a 5:16 pm di biaraven

Vivo seduto, come un angelo fra le mani d’un barbiere, impugnando una tazza di birra dalle grosse scannellature, tesi il collo e l’ipogastro, con una pipa Gambier tra i denti, sotto i cieli gonfi d’impalpabili vele.     Come escrementi caldi d’un vecchio colombaio, mille sogni fanno in me dolci ustioni: e, tratto tratto, il mio cuore triste è come un alburno insanguinato dall’oro giallo e cupo delle scolature.     Poi, quando ho ringhiottito i miei sogni con cura, mi volgo, dopo aver bevuto trenta o quaranta tazze, e mi raccolgo per dar sfogo all’acre bisogno.     Mite come il Signore del cedro e degli issopi, io piscio verso i cieli bruni, molto in alto e lontano, col consenso dei grandi eliotropi.